SocioVettaVia di salitaData salitaInformazioni
Alessio VALSANGIACOMODirruhornCresta NNO (da Bordierhutte)15/08/2022Nadelgrat
Alessio VALSANGIACOMOHohbärghornNadelgrat15/08/2022
Gianluca PARODILauteraarhornVia Normale (Canale Parete S)14/08/2022Salita dall'Aarbiwak con Giacomo Giardina, ramponi e piccozza inutili salvo future nevicate. L'attacco della parete sotto il catarinfrangente č decisamente ingaggioso (passo di III con pietrisco delicato, non proteggibile), circa 40m a destra della cascata ci sono roccette pių semplici (comunque non facili da individuare nel buio)
Walter SCARPELLINIDirruhornCresta NNO (da Bordierhutte)14/08/2022Cresta asciutta
Walter SCARPELLINIHohbärghornNadelgrat14/08/2022Cresta asciutta
Walter SCARPELLINIStecknadelhornNadelgrat14/08/2022Cresta asciutta
Thomas SCHABACHERStecknadelhornNadelgrat14/08/2022Cresta asciutta
Alex CHATRIANWeisshornCresta E13/08/2022
Luca SALESBishornVia Normale (NO)13/08/2022
Claudio STRINGADufourspitze / Punta DufourCresta Rey (Sperone S)13/08/2022Pernottamento al rif. Mantova, confortevole e cena abbondante. Ghiacciaio del Lys estremamente crepacciato fino a 4000 m ma la traccia a zig zag non pone problemi. In seguito l' avvicinamento alla Rey si svolge tra crepacci e seracchi abbastanza comodamente. Cresta tutta pulita, mentre sull' aerea cresta sommitale di collegamento con l' anticima italiana ci sono un paio di passaggi di misto. Da qui fino al colle del Papa tutta secca. Risalita alla Zumstein su misto con un paio di passaggi atletici. Discesa dalla normale su neve pių che buona grazie alle basse temperature. Da non sottovalutare la traversata Dufour - Zumstein. Utili 3-4 friends e qualche rinvio. Sulla Rey non c č praticamente nulla, mentre sulla traversata si trovano alcuni anelli. Bellissimo giro con scorci meravigliosi.
Simone BOETTOLagginhornVia Normale (Cresta SO)10/08/2022
Paolo BRUNATTOWeissmiesCresta SE10/08/2022Partenza da Saas-Almagel e pernotto al rifugio Almagellerhutte. Colazione alle 4 e poi partenza per sentiero segnato da segnali bianchi e blu ed ometti fino al colle Zwischbergenpass. Da li si prosegue sulla sinistra appena oltrepassato il colle per sentiero su pietraia (non vi č pių neve) tenendosi verso la cresta. Si prosegue poi per la cresta con tracce di sentiero ed arrampicata su massimo II/II+. Si utilizzano i ramponi solo nel tratto che porta alla base dell'anticima rocciosa e poi nell'ultimo tratto di pochi metri di cresta affilata con un crepaccio da scavalcare. Discesa per la stessa via in disarrampicata nei tratti rocciosi. Non č possibile scendere dalla normale per problematiche seracchi e crepacci.
Andrea CANDELŲSchreckhornVia Normale da Schreckhornhutte (Cresta SO)10/08/2022Dopo la zona nomitata Gaag ingresso sullo Schreckfirn su ghiaccio vivo e nero per circa un centinaio di metri. Si mette piede su neve,Buon rigelo notturno che nelle ombra si č mantenuto anche durante il rientro).lll. Con guida Giuseppe Burlone
Chiara GIOVANDOOber GabelhornArbengrat (Cresta OSO)10/08/2022Discesa via Wellenkuppe
Enrico PESSIVAOber GabelhornArbengrat (Cresta OSO)10/08/2022Discesa per la wellenkuppe
Vittorio CALVETTIDent BlancheVia Normale (Cresta S)09/08/2022Per l'avvicinamento abbiamo seguito i pali rossi a quota 2600m circa anzichč la morena. Ghiacciaio con grossi buchi ma ben visibili ed i ponti si passano bene al momento. Cresta completamente asciutta. Con la super socia Enrica Tessore
Enrica TESSOREDent BlancheVia Normale (Cresta S)09/08/2022Cresta asciutta, parte in neve ancora ok soprattutto se dopo la prima parte rocciosa sopra il rifugio non si sale sulla verticale su neve ma si seguono gli ometti su roccia a destra e si effettua un giro pių largo a semicerchio. Partiti alle 5, al rifugio alle 12.30 a mangiare un giga rosti! Ci sono due torrenti grossi da attraversare, indispensabili bastoni e calze bagnate quasi assicurate. Con Vik, sempre ottima cordata!
Walter SCARPELLINIAllalinhornHohlaubgrat (Cresta ENE)07/08/2022
Walter SCARPELLINIAlphubelCresta SE07/08/2022Dormito al Mischabeljoch biwak Il giorno dopo risaliti in vetta per la cresta N
Enrico PESSIVACastor / CastoreCresta S04/08/2022Cresta asciutta. Ghiacciaio di accesso dal rifugio sella molto complicato
Marco SALSOTTODent BlancheVia Normale (Cresta S)04/08/2022
Ivan PIXNERSchreckhornVia Normale da Schreckhornhutte (Cresta SO)03/08/2022La prima parte del ghiacciaio in condizioni critiche nell' aggirare e superare dei grandi seracchi. Pių avanti la traccia compie qualche larga svolta per aggirare e superare dei grandi crepacci. Abbiamo attaccato la sezione rocciosa qualche decina di metri pių in basso rispetto all'entrata del canale / rampa, dove sulle rocce č evidenziato il primo di una serie di bolli rossi. Si sale su roccia buona e divertente inizialmente a sinistra del canale / rampa e poi seguendo la cresta.... Cima stupenda in questo angolo selvaggio e di indescrivibile bellezza dell ' Oberland Bernese
Alessandro RISATTIZinalrothornVia Normale (Cresta SE)03/08/2022
Alessandro RISATTIOber GabelhornVia Wellenkuppe (Cresta ENE)02/08/2022
Gianluca LANCIANIDent BlancheAltra salita01/08/2022
Tonino MARCONIDent BlancheVia Normale (Cresta S)01/08/2022
Claudio STRINGAZinalrothornVia Normale (Cresta SE)01/08/2022Condizioni buone e montagna prevalentemente secca, la roccia č pulita tranne un breve passaggio tra i 2 fittoni dopo la placca Biner. Vento fastidioso dal Gabel alla vetta e ritorno. Friends molto utili, in loco a parte la placca non c č molto ed č vetusto. Canalone del Gabel con qualche scarica se vi sono impegnate diverse cordate. Parecchi gli italiani su questa via normale coi quali abbiamo condiviso ascesa e discesa.
Andrea ARIOTTOZinalrothornVia Normale (Cresta SE)31/07/2022
Alex CHATRIANDufourspitze / Punta DufourCresta Rey (Sperone S)31/07/2022
Filippo CHIERRONIDent BlancheVia Normale (Cresta S)31/07/2022
Luca LORENZETTICombin de la TsessetteTraversata dal Combin de Valsorey31/07/2022Finalmente riesco a salire i Grand Combin. Pernotto sabato alla Cabane de Valsorey e partenza domenica alle 3.30 verso la cresta dei Meitin. La nevicata di venerdė ci obbliga a mettere i ramponi per la parte alta della cresta. Saliti al Combin de Valsorey in poco meno di 5 ore, cresta mediamente impegnativa, il primo dei tre risalti č quello pių duro III+, roccia discreta a patto di non sbagliare via. Dal Combin di Valsorey arriviamo al Combin de Grafeniere in 45 min per una facile camminata su ghiacciaio. Dal Combin de Grafeniere proseguiamo al Combin de Tsessette passando per l’Aiguille du Croissant, c’č un poco di ghiaccio sul Mur de la Cote ma con una buona picca si disarrampica senza grandi problemi. Dal Combin de Tsessette abbiamo proseguito la traversata verso il Tour de Boussine, proseguendo in cresta dopo la vetta del Tsessette si fanno 8 esposte calate in doppia (corda da 50 minimo) che portano su una cresta marcia che conduce sul Tour de Boussine (il ponte sulla terminale č ora crollato sotto al mio peso!). Scavalcata la Tour si scende su terreno marcio ma non faticoso fino a scendere su un ghiacciaio di cui non ho trovato il nome inizialmente innevato ma poi bello crepacciato! Da lė si scende senza sentiero prima su sfasciumi e poi per prati verso il Lago Mauvoisin, si trova il sentiero solo da 2.400 metri in gių. Al lago con il servizio taxi siamo tornati a Bourg saint Pierre. Gita lunghissima oltre 16 ore dalla Cabane de Valsorey al Lago Mauvoisin!
Luca LORENZETTICombin de GrafeneireArete du Meitin (Cresta O)31/07/2022Vedere report del Combin de Tsessette
Luca LORENZETTICombin de ValsoreyArete du Meitin (Cresta O)31/07/2022Vedere report del Combin de Tsessette
Leonardo MENONZinalrothornVia Normale (Cresta SE)31/07/2022Tutto pulito, salvo qualche incrostazione di neve recente sull’edificio sommitale. Con Pessiva Enrico, Ariotto Andrea, Garello Andrea, Pessiva Giovanni. Bivacco sotto il rifugio.
Gianluca PARODIDent BlancheVia Normale (Cresta S)31/07/2022Salita dalla Wandfluegrat con recente nevicata, ramponi necessari nel canali che aggira il grande gendarme e sulla parete per scavalcare l'ultimo gendarme. Con Luca Toso
Enrico PESSIVAZinalrothornVia Normale (Cresta SE)31/07/2022Un po' di neve dopo il Gabel. Buoni posti da bivacco sotto il rifugio
Alma RRIKAWeisshornCresta NNO31/07/2022Salita con Maurizio Crosetti. Condizioni buoni nonostante la nevicata di venerdė dal 3800 metri in su. Abbiamo tolto i ramponi solo per salire il gendarmeria per rimeterle subito dopo.
Fabrizio ARNAUDODomIn traversata dal Taschhorn (Cresta S)28/07/2022
Fabrizio ARNAUDOLenzspitzeCresta ENE28/07/2022
Fabrizio ARNAUDONadelhornDalla Lenzspitze (Creata SE)28/07/2022
Fabrizio ARNAUDOStecknadelhornNadelgrat28/07/2022
Fabrizio ARNAUDOHohbärghornNadelgrat28/07/2022
Fabrizio ARNAUDODirruhornDal Hohberghorn (Cresta SSE)28/07/2022
Fabrizio ARNAUDOAllalinhornVia Normale (Cresta ONO)27/07/2022
Fabrizio ARNAUDOAlphubelCresta SE27/07/2022
Fabrizio ARNAUDOTäschhornMischabelgrat (Cresta SSE)27/07/2022
Massimo MINGARELLIAletschhornVia Normale da Oberaletschhutte (Cresta SO)27/07/2022Con Francesca Ortolani.
Enrico PESSIVADent BlancheVia Normale (Cresta S)25/07/2022Cresta tutta asciutta. Sė lasciano picca e ramponi alla base. Il piccolo ghiacciaio non presenta problemi
Claudio CALDINISchreckhornVia Normale da Schreckhornhutte (Cresta SO)24/07/2022Roccia pulita e sana. Il ghiacciaio presenta una zona molto crepacciata con ponti sottili. Info e foto su http://www.ilsitodicaldo.com/alpinismo/AlpiBernesi.htm#Schreckhorn
Claudio CALDINILauteraarhornLauteraargrat (Cresta NO)24/07/2022Poco materiale su tutta l'infinita traversata (1 calata, 3 chiodi e 4 fittoni per aggirare un gendarme). Portare friends e cordini. La quotazione IV e' un po' strettina su certi gendarmi verticali e oltre da superare... Roccia comunque buona in cresta, sfasciumi fuori. Discesa dalla cima su sfasciumi da trovare e scariche sassi. Info e foto su http://www.ilsitodicaldo.com/alpinismo/AlpiBernesi.htm#Schreckhorn